Jelevelencre

Jelevelencre

Azureus faccio scarica

Posted on Author Nanris Posted in Antivirus

  1. Come scaricare con Vuze
  2. Opinioni su Vuze
  3. Client P2P per file torrent
  4. Download dei Torrent:

Vuze non è solo un ottimo software gratuito per scaricare file dalla rete torrent ma anche un programma molto valido per visualizzare video in HD, cercare file. Vuze, download gratis. Vuze Il BitTorrent si trasforma in media center. Scarica l'ultima versione di Vuze per Windows. Accedere ad una delle più grandi biblioteche di video in HD. Dai creatori di Azureus, riceviamo Vuze. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Azureus.. Risolvere la lentezza dei download (Semaforo giallo - cosa faccio?). Perché i miei download sono.

Nome: azureus faccio scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 36.25 MB

Sfruttando la particolarità della rete BitTorrent, il semplice download di un file 'indice', molti siti lo stanno adottando per ovviare ai vari sovraccarichi di lavoro a cui erano soggetti i loro server.. Tramite il suddetto protocollo è infatti possibile scaricare file di grandi dimesioni in poco tempo fermo restando la portata massima della propria connessione , utilizzando il multidownload anche da utenti in corso di scarico.. Si potrebbe dire che sia una specie di MiRC 'elaborato' per i download..

Azureus è un'ottimo client per la rete di condivisione con protocollo BitTorrent.. Azureus 2.

E' inoltre consigliabile spuntare se non lo e' gia' l'opzione Abilita il fast Resume, che permette ad Azureus di riprendere in modo veloce un file parzialmente o totalmente scaricato. Fatto questo, clicchiamo su Fine.

Come scaricare con Vuze

Scaricare torrent Sono moltissimi i posti, sia in rete, sia tramite programmi di ricerca, dove possiamo reperire file. Una volta salvato il file. Quando abbiamo selezionato il file. Bastera' quindi scegliere la locazione che preferiamo sul disco. In caso questo passaggio non avvenga, il nostro torrent verra' automaticamente salvato nella cartella di default scelta all'inizio tramite la procedura di configurazione automatica Wizard di Configurazione. Grigia : il torrent e' fermo, per attivarlo occorre selezionarlo e cliccare quindi sul tasto Start.

Rossa : il tracker e' attivo e la connessione stabilita, ma nessuno sta attualmente condividendo questo torrent.

Gialla : spesso chi si trova dietro un firewall, un router o in una Lan ha problemi con l'apertura delle porte, e quindi la velocita' del download sara' ridotta. Blu : se stiamo inviando il torrent, la luce indica che nessuno e' ancora connesso per il download, se invece stiamo scaricando puo' significare che il tracker ha dei problemi, ma abbiamo comunque stabilito una connessione con altri client.

Verde : Tutto ok! Creare un torrent Fino ad ora abbiamo visto come scaricare un file torrent, tuttavia e' possibile creare torrent personalizzati, da inviare su tracker che consentono questa operazione, oppure facendo noi stessi da distributori del file, tramite Azureus. Per il momento ci limiteremo alla creazione di un file. Si aprira' una finestra con svariate opzioni : Nel campo Announce URL va inserito l'announce utilizzato dal tracker a cui vogliamo inviare il file.

Spuntando la casella Aggiungi informazioni Multi-Tracker nel torrent ci verra' data la possibilita' di inserire, nella schermata successiva, piu' di un tracker di riferimento. L'opzione Aggiungi gli hashes per gli altri network applica al torrent creato un hash identificativo, ovvero un insieme di caratteri che lo distinguono da tutti gli altri file e che risulta compatibile con molte altre reti di scambio p2p..

Mettere un hash significa avere la possibilita' di sapere con precisione se un file e' una nostra creazione, un fake, o eventualmente tracciarne la provenienza. Il Commento e' una nostra opinione personale sul torrent, spesso questo spazio viene utilizzato per inserire codici di attivazioni, password, suggerimenti su come utilizzare il file oppure in quale formato e' avvenuta la codifica e quali codec servono per visualizzarlo. Proseguendo nella creazione basta cliccare su Avanti , si presentera' la finestra dei tracker aggiuntivi, e quindi, cliccando ancora su Avanti un'ulteriore finestra, dove selezionare il file o la directory che diventeranno i nostri torrent.

Ogni parte contiene dati differenti del file, e maggiore sara' la Dimensione Parti che andremo ad impostare, minore sara' il numero di parti stesse.

Se non si e' sicuri di come settare questo valore, meglio lasciarlo su Automatico, Azureus provvedera' a calcolare la dimensione ottimale. Spuntanto la casella Open the torrent for seeding when done avvieremo automaticamente il seed l'invio del torrent una volta cliccato sul tasto Fine.

Ultimata la procedura, vedremo comparire il nostro torrent nella finestra dei seed, situata nella seconda meta' della schermata principale. Barra dei Menu Situata nella parte alta dell'interfaccia principale, questa barra ci consente di accedere alle moltissime funzioni che il client mette a disposizione : -File Apri, tramite una serie di scelte a tendina, ci consente di aprire un.

Aprendo un ULR potremo immettere l'indirizzo relativo al. Infine, con la voce Cartella, sara' possibile selezionare una Cartella contenente uno o piu' file. Questo risulta utile se vogliamo mettere in coda molti file in una sola volta, in modo da non dover ripetere la procedura cliccando per ogni file su Apri per poi scegliere file e destinazione.

Crea un file torrent : Come spiegato nella Guida pratica per creare un torrent con Azureus, questa voce attiva una finestra in cui immettere le funzioni di creazione desiderate.

XML : I file. Convertendo un file. XML sara' possibile visualizzare queste informazioni in modo chiaro e comprensibile. Avviata l'operazione si aprira' dunque una finestra, nella quale occorre inserire il percorso del file in questione, e quindi scegliere dove vogliamo salvare il nuovo file.

XML Ad esportazione completata, bastera' cliccare 2 volte sul nuovo file, e il browser lo aprira' automaticamente. Vi sono poi altre voci, che vengono mostrate se usiamo differenti opzioni in fase di creazione, come un codice hash per piu' reti edk2, etc Restart : Dopo aver cambiato i settaggi del client, oppure se vi sono problemi di connessione o aggiornamenti sull'istallazione di Java, e' sempre meglio riavviare Azureus, in modo che venga aggiornato riguardo le ultime modifiche effettuate.

E' possibile avviare o fermare tutti i trasferimenti, metterli in pausa oppure ripristinarne di vecchi. In particolare sotto la voce Visualizza troviamo le seguenti Tabs : Miei Torrents : La Tab raggruppa tutti i file torrent in coda di trasferimento.

Nella meta' superiore abbiamo quelli in Download, mentre nella meta' inferiore vengono elencati quelli in Upload. Come spiegato precedentemente in questa guida, l'icona sotto la voce Salute rivela lo stato del torrent attivo, passivo, con problemi di porte, etc.. Troviamo quindi il Nome del torrent che stiamo scaricando, la Dimensione totale che il file andra' ad occupare su disco una volta completato, il quantitativo di dati Ricevuto dim sia nelle dimensioni che in percentuale.

Lo Stato e' una voce che indica se il file torrent si trova in download, se e' Fermato, oppure se rispecchia altre condizioni, come Downloading in scaricamento , oppure Messo in Coda, etc I Seeds sono coloro che hanno il file completo, mentre le Fonti sono il numero di client che stanno scaricando il file. Il numero messo tra parentesi e' la dimensione totale dello Swam cosi' viene chiamata la totalita' dei client connessi mentre il numero privo di parentesi rappresenta i client a cui siamo attualmente connessi.

Di seguito sono mostrate le Velocita' di Download e Upload, ovvero la quantita' di dati che il singolo torrent sta trasferendo. La quantita' globale di dati in trasferimento e' invece visualizzabile nella parte in basso a destra della schermata, alla voce D: che sta per download e U: che sta per upload, il numero indicato tra parentesi quadra e' il limite massimo di banda globale impostato.

Opinioni su Vuze

Nella colonna Al termine viene mostrato il tempo residuo che il client stima per il completamento del download. Occorre pero' tener presente che la media si basa su una velocita' lineare di download, qualora quest'ultima fosse molto instabile, la media risultera' poco attendibile. Max velocita' di upload indica il limite di banda in upload che abbiamo deciso di impostare per quel singolo file torrent. Nel caso la scritta sia Illimitata, non vi sara' nessun limite tranne quello globale.

Tracker : nelle reti torrent, il tracker e' un sito coordinatore a cui si appoggiano tutti i client per stabilire una connessione gli uni agli altri. Solitamente questa voce e' OK se non ci sono problemi, e segnala Scrape OK se il nostro client e' riuscito ad ottenere correttamente i dati circa lo Swarm presente sul torrent.

Client P2P per file torrent

Eventuali errori di connessione con il tracker verranno riportati sotto questa voce. Seeding Rank se abbiamo messo un limite ai file contemporanei che possono essere attivi durante il seed, il Seeding Rank fara' decidere ad Azureus quale di questi file rendere attivi per primi, quali hanno raggiunto lo Share Ration OK, e quali hanno priorita' particolari che dipendono sempre dalle impostazioni presenti nella schermata di configurazione.

Share Ratio corrisponde alla quantita' di dati che abbiamo inviato rispetto a quella ricevuta. E' buona regola, nelle comunita' torrent, raggiungere sempre uno share ratio di , ovvero i dati scaricati devono equivalere ai dati inviati.

Download dei Torrent:

Prima di [ Leggi anche: Installare e Configurare Emule, per scaricare al massimo! Ottimizzare Emule Installare e Configurare Emule, per scaricare al massimo! Purtroppo la semplice installazione, lascia il programma con le impostazioni di base, non [ Subito ti appariranno i file corrispondenti al nome cercato e sarà sufficiente cliccarci sopra per iniziare il download sul tuo computer. Jdownloader Windows, macOS e Linux Tra i programmi per il download di contenuti non poteva mancare Jdownloader, uno degli strumenti più versatili che puoi installare sul tuo PC o Mac.

Leggi anche: Programmi per guardare film su PC Programmi per guardare film su PC Hai una grande raccolta di film salvati sul tuo disco rigido ma non sai mai quale programma utilizzare per vedere film su PC?

Tra software già presenti nel sistema e [ Leggi anche: Programmi per comprimere file Programmi per comprimere file Hai dei file troppo grandi per essere inviati tramite email?

L'ultimo film che hai scaricato non entra nella chiavetta USB o nella memoria dello smartphone? In caso di file troppo [ Si tratta di una versione ultraleggera e installabile su server Linux o direttamente sul proprio computer. Download: Deluge Transmission Come qBittorrent, citato di sopra, anche Transmission usa la rete torrent è uno dei più leggeri disponibili gratuitamente sul mercato.

Questo significa non dover installare alcuna applicazione, sfruttare la velocità della rete torrent per trovare contenuti video che diventano fruibili dal browser web. Performante e allo stesso tempo semplice da usare, contiene il minimo indispensabile al download da torrent e permette lo scheduling la programmazione nel tempo dei file da scaricare.


consigliata: