Jelevelencre

Jelevelencre

Come scaricare gimp gratis in italiano

Posted on Author Arashihn Posted in Film

Per prima cosa, ti dirò come effettuare il download del software, dopodiché ti utili le mie guide su come scaricare uTorrent gratis e su come si usa uTorrent. l'​opzione Italiano per accedere al Manuale utente di GIMP in lingua italiana. GIMP, acronimo di GNU Image Manipulation Program è il nome di questo famoso e potente editor di immagini gratuito, che mette a tua disposizione tantissimi. GIMP (GNU Image Manipulation Program) è un software di fotoritocco per modificare, elaborare e creare delle immagini. Questo è un software potente, a volte. GIMP, download gratis. GIMP Il fotoritocco si fa con l'editor di immagini open source. Insomma, è come Adobe Photoshop, in italiano ma free. GIMP è​.

Nome: come scaricare gimp gratis in italiano
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 59.73 Megabytes

Editor di Immagini per Windows, MacOS e Linux con nuove funzionalità e strumenti Dopo oltre sei anni di lavoro degli sviluppatori, è stata finalmente rilasciata una nuova versione di Gimp, la 2.

Si tratta di un software open source alternativo a programmi commerciali come Adobe Photoshop e Corel Photo Paint, utilizzato soprattutto dagli utenti Linux ma non solo. Per la installazione di Gimp, si apre la pagina ufficiale e si clicca su Download 2. In un computer Windows si sceglie di scaricare direttamente il software sotto forma di un file. Si effettua un doppio click sul file. Nella finestra successiva si va su Installa, per l'installazione tipica, o su Personalizza. Se avete poco spazio nel computer, potete scegliere la lingua inglese al posto di quella italiana, per poi andare su Personalizza e disabilitare l'installazione delle traduzioni che occupano quasi la metà dello spazio di Gimp.

Vuoi sapere come fare? Te lo spiego subito. Adesso, fai clic sul pulsante Download GIMP [versione] directly per avviare lo scaricamento del software e attendine il completamento.

Se sul tuo computer non ne hai ancora installato uno, ti consiglio di utilizzare uTorrent che è il client BitTorrent più utilizzando al mondo. Completato il download di GIMP sia dal sito ufficiale che dalla rete BitTorrent , fai doppio clic sul file gimp-[versione]-setup Le icone di Gimp presenti nel desktop e nella Barra delle Applicazioni non funzioneranno più o dovranno essere eliminate, per essere sostituite da altre.

Già al primo avvio la grafica di Gimp ci apparirà decisamente diversa. Uno dei difetti principali di Gimp è quello della lentezza dell'avvio che con Gimp 2.

L'interfaccia di default è di colore grigio e nello sfondo ricorda molto quella di Photoshop. Il Tema della interfaccia è indipendente dal Tema delle icone che possono essere scelte come Color, Legacy, Symbolic e Symbolic-inverted.

Se si cambiano le impostazioni, si deve andare su OK. Se si sceglie Reimposta, le Preferenze verranno reimpostate ai valori predefiniti.

Dalle Preferenze possono anche essere scelte le dimensioni delle icone. Multipiattaforma Unix, Windows, MaxOSX e spesso paragonato forse impropriamente a Photoshop, Gimp è un programma di fotoritocco e disegno che ha una storia ed un progresso a se stante, ed è senza dubbio ottimo per la creazione di elementi grafici per il web e per il ritocco di foto, un po meno adatto invece per un uso professionale e per la stampa.

Alcune carenze, come il mancato supporto CYMK o la mancanza di anteprima per molti effetti, certe volte fanno la differenza, cosi come una gestione del testo molto elementare.

Ma vista la velocità con la quale GIMP è cresciuto sicuramente ne vedremo, ed useremo, delle belle!


consigliata: