Jelevelencre

Jelevelencre

Scarica da mirc guida

Posted on Author Faetilar Posted in Internet

  1. spiegazioni rapide
  2. Come scaricare mIRC
  3. [Guida] Come scaricare da Mirc, in pochi e semplici passi

Come scaricare da mIRC: la guida completa. di Salvatore Aranzulla. Dopo aver mandato in "pensione" il caro vecchio eMule, stai andando alla ricerca di un. Sì, quel famoso client per chat presente da tempo immemore ma ormai abbandonato dai più. Scaricare con mIRC non è alla portata di tutti, ma. Se state provando a scaricare un file da internet utilizzando Emule, Torrent o qualche altro metodo, ma il download è lento allora potreste. Grazie alla nostra guida scoprirete quanto è semplice scaricare film, musica e serie tv in modo xdccMule lo script per scaricare da mIRC.

Nome: scarica da mirc guida
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 45.59 Megabytes

Premessa 2: si vocifera in giro che sia possibile scaricare materiale protetto da copyright nel caso in cui si disponga di una copia originale al fine di averne una copia di backup. Fatto sta che i metodi illustrati di seguito saranno utili per scaricare materiale freeware, messi a disposizione direttamente da chi ne detiene i diritti.

Cominciamo con un programma che trovo molto un po' macchinoso da utilizzare, ma semplice nell'utilizzo: mIRC mIrc è un programma shareware cioè gratuito solo per un periodo limitato di tempo usato essenzialmente per chattare. E' un programma di facile utilizzo con grosse potenzialità. A causa di questa sua caratteristica, scaricando "addon" o "codici" da siti non affidabili, potreste arrecare danni al computer oppure subire violazioni di privacy.

Cliccate su "aggiungi" dopo aver compilato questi campi. Effettuate un doppio clik sul server desiderato oppure selezionatelo con il mouse e cliccate sul tasto "seleziona". Chiudete l'eventuale finestra Italia NON quella di status..

Questo comando serve per mostrare i canali presenti nel server, i quali appariranno in una nuova finestra. Fate click con il tasto destro del mouse e ordinate i risutlati per numero di utenti connessi. Solitamente i primi sono i più affollati. Questo è sinonimo di grande disponibilità di contenuti, ma non sempre è conveniente collegarsi ai primi della lista, poiché talvota è possibile che a causa del maggior numero di utenti l'attesa per il download diventi più lunga.

Quando entrate, salutate. Molte volte si viene cacciati via in automatico se non si saluta. Solitamente, per accedere alla lista dei contenuti è necessario digitare un comando che nella stragrande maggioranza dei casi è "! Spesso viene richiesta un'azione per visualizzare la lista dei contenuti. Voglio ricordare che le azioni richieste per visualizzare la lista, quasi sempre violano i contratti che i proprietari dei siti in questione stipulano con le società di marketing che permettono tramite la visualizzazione di pubblicità agli intestatari dei siti di guadagnare generando traffico pubblicitario.

Questa pratica non è corretta e comporta il ban per coloro che hanno stipulato contratti pubblicitari con le suddette società. Non dovrebbero esserci conseguenze per gli utenti che, ignari di questo, eseguono le richieste per scaricare i file di proprio interesse freeware. Badate, infine, che il bot che richieda le azioni sia effettivamente un bot del canale.

Di solito è riconoscibile perché la è presente tra i primissimi normi nella lista degli utenti connessi a destra della chat. Una volta aperta la lista è intuitivo ricercare il file desiderato. I singoli file sono ripartiti tra vari "bot". Un bot è una sorta di utente non umano che possiede svariati file. E' a questi bot che possono essere richiesti.

Spesso basta cliccare sopra il nome del file desiderato con il tasto sinistro del mouse e apparirà una finestrella con il comando da digitare in chat per ricevere il suddetto file.

In generale, comunque, per richiedere un file ai bot, basta recarsi nella lista di utenti alla destra della chat, cliccare due volte sul nome del bot in questione il nome puoi intuirlo facilmente servendoti dell'elenco nella pagina visualizzata nel browser , e scrivere una riga di comando in questo modo "xdcc send NN" dove al posto di NN dovrete inserire il numero del pacchetto richiesto.

Adesso nella finestra della chat vi arriverà un messaggio da parte del bot in questione. Potrebbero arrivarvi vari tipi di messaggi: Nessuno slot disponibile, sei inserito attualmente in "queque".

Segue un numero tipo "2 of 4" che indica la posizione che occupi nella lista di attesa. Ti tocca aspettare.

Tutti gli slot sono occupati. Riprova più tardi. Hai già richiesto questo pacco.

Il numero del pacco richiesto non esiste. Abbiamo provato a mandare questo pacco ma il file è bloccato.

spiegazioni rapide

Hai tot tempo per toglierlo dalla lista "ignora". Se il tuo pacchetto è nella lista ignora è perché alcuni file sono potenzialmente pericolosi.

Se provengono da computer non certificati o non attendibili, potrebbero contenere virus. I bot rimangono sempre collegati ad un server IRC, simulano un qualsiasi utente della chat e vengono impostati come operatori nei canali dove vengono istallati. Infatti un canale è aperto ed esiste solo quando in esso vi è minimo un utente. Quando un canale perde tutti i suoi utenti perde anche il settaggio originale. Essendo il bot quasi sempre connesso e quindi sempre presente nella room…non accadrà mai che codesta room perde il settaggio originale.

Un'altra funzione importante del bot è quella di far diventare operatori solo utenti prestabiliti durante la configurazione del bot.

Come scaricare mIRC

Tali utenti infatti con dei comandi semplici per esempio. CLONE Come già si intuisce dal nome stesso…si tratta di una copia di un utente, ovvero una persona che si collega ad IRC con due programmi e con due nick differenti.

Ma per fortuna dei Lamer…esistono i socks che ci permettono si avere molto più di 3 semplici cloni. FIREWALL Programma in grado di monitorare tutte le connessioni aperte dal nosto pc e proteggerci dai tentativi di far cadere la nostra connessione o entrare nel nostro pc. FLOOD Consiste nella ripetizione continua di una determinata azione con lo scopo di impedire la normale conversazione ad uno o più utenti.

[Guida] Come scaricare da Mirc, in pochi e semplici passi

Quando gli owners settano le password, gli host non visualizzano questi cambiamenti. Gli hosts non possono deoppare i owners. Questa operazione è consentita unicamente agli operatori di un canale. Nel caso l'individuo continuasse ad importunarci potremmo bannarlo ban, vedi sopra in modo che non possa più rientrare nel canale. Il tempo trascorso tra un ping e un pong indica la velocità con cui possiamo scrivere ed essere letti dalle persone con cui stiamo parlando.

Quando si è "laggati" vuol dire che il tempo tra un ping e un pong è tale da rendere impossibile per la lentezza la comunicazione.


consigliata: