Jelevelencre

Jelevelencre

Scarica grafico per temperatura basale da

Posted on Author Muramar Posted in Internet

  1. App per rimanere incinta: le 5 da scaricare
  2. Le migliori app per avere un bambino
  3. Come misurare la temperatura basale e determinare i giorni fertili
  4. Cos’è la temperatura basale

Informazioni sul tool per la temperatura basale e metodo sintotermico in modo semplice e veloce il grafico della tua temperatura basale e molti altri dati. Grafico da stampare e compilare in forma cartacea. grafico scaricabile in pdf per l 'annotazione della temperatura basale e del muco mediante il. Puoi scaricare il. Le istruzioni e gli strumenti per registrare la temperatura basale e interpretare il Se però preferite avere il vostro termometro da tenere sempre sul CLICCA QUI PER SCARICARE E COMPILARE IL GRAFICO DELLA. Si comincia dal 1° giorno del ciclo (alcuni dicono che per praticità si può cominciare dal 3°) si scarica i grafici per la misurazione della Temperatura Basale.

Nome: scarica grafico per temperatura basale da
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 38.79 MB

Misurare la temperatura basale è uno degli strumenti più semplici e più economici per valutare l'andamento del ciclo e in particolare per capire se c'è stata ovulazione. Infatti la temperatura basale varia a seconda della fase del ciclo in relazione alla quantità di progesterone presente in circolo: nella fase follicolare, quando il progesterone è quasi assente, la temperatura basale è più bassa, mentre nella fase luteale, quando il progesterone aumenta, la temperatura basale è più alta rispetto alla fase precedente.

Dunque se il ciclo è ovulatorio la temperatura dovrebbe avere un andamento bifasico : nei giorni prima dell'ovulazione sarà più bassa ad esempio tra i Se si traccia una linea orizzontale linea di base è possibile riconoscere che nella fase preovulatoria tutti i valori della temperatura si trovano al di sotto di tale linea, mentre nella fase postovulatoria tutti i valori della temperatura si trovano al di sopra. Se invece la temperatura si mantiene più o meno costante durante tutto l'arco del ciclo, aumentando o diminuendo in modo irregolare e senza che sia possibile individuare un andamento bifasico, è molto probabile che il ciclo sia anovulatorio.

Dopo l'ovulazione la temperatura si mantiene stabilmente alta per poi calare, se non c'è stata fecondazione, in prossimità dell'arrivo delle mestruazioni.

Ma come hai fatto a mettere entrambe i grafici sulla stessa pagina?

Io ho capito come condividere un grafico, ma non piu' di uno Fammi sapere, se poi. Finalmente ce l'ho fatta! Eccolo il mio link! Ciao, Cerchi! A me pare tanto un'ovulazione! Forse ne hai avute due So che dicono che di solito se ci son due ovulazioni avvengono nel giro di poche ore Per caso fai anche gli stick? Aiuterebbero molto.

App per rimanere incinta: le 5 da scaricare

Perchè si potrebbero mettere insieme le osservazioni. Per il mio grafico Comunque subito sotto il grafico, sulla sx c'è la possibilità di cliccare per vederlo in Celsius.

A dire il vero, a me sembra molto più probabile che la tua vera ovulazione sia quella del 18pm, che non quella prima. Proprio perchè dopo la prima c'è di nuovo un calo della TB. Io fossi in te cercherei di imparare ad usarli gli stick. Alla fine se usati insieme alla TB e all'osservazione del muco ti danno un'info decisamente migliore.

Considera che io il mese scorso ho avuto un'andamento simile al tuo. Anche se la TB non e' rimasta alta x 3 gg consecutivi.

Ma gli stick mostravano la sx e pochissima dx. Da cui ho dedotto che non c'era ancora stata ovulazione.

Infatti è arrivata quasi una settimana dopo. Spero di sbagliarmi, ma a dire il vero, poi la TB rimane sempre alta Quello me lo son chiesta pure io. Sinceramente non me lo spiego granchè.

Le migliori app per avere un bambino

Io come ti dicevo ho avuto una situazione simile, ma il muco l'ho avuto tutte e due le volte. Guarda, alla fine io sho distinto i due casi solo grazie allo stick. Io in ogni caso ti faccio mille.

Regole del Forum. Lista utenti taggati. Discussione: Temperatura basale e relativi grafici.

Come misurare la temperatura basale e determinare i giorni fertili

Qui è possibile scrivere una frase che verrà visualizzata quando visualizziamo il grafico. Your Intro Message: Displayed at the top of your chart page. Publish Pregnancy Test Results. Publish Special, Custom Signs, mood and energy data.

Cos’è la temperatura basale

Publish Chart Labels. Comunque anche i normali termometri a mercurio vanno benissimo, e sono anche molto meno costosi. La via orale è meno consigliata perché la presenza di carie, gengiviti o afte, possono determinare errori di misurazione.

Credo che la migliore via sia quella rettale, a meno che non si sia affetti da gravi infiammazioni della mucosa rettale. In ogni caso, una volta scelto un posto usate sempre quello.

La temperatura va riportata ogni giorno su un apposito grafico , che potete farvi da soli o scaricare da Internet. Sul grafico si possono registrare, oltre alle temperature, anche altre informazioni relative al muco cervicale, alla frequenza dei rapporti sessuali ecc. Dunque non ossessionatevi con gli orari! I valori assoluti della temperatura non contano nulla, contano solo i valori relativi, cioè il fatto che dopo l'ovulazione ci sia un rialzo stabile di almeno 3 decimi di grado rispetto alla prima parte del ciclo.

Dunque non preoccupatevi se le vostre temperature sono più basse o più alte di quelle di altre donne: c'è chi arriva tranquillamente a La temperatura basale è utile per capire l'andamento dei cicli, ma per avere rapporti mirati è meglio usare altri metodi che consentono di capire in anticipo se state per ovulare, ad esempio l'analisi del muco cervicale.

Se rompe ed utilizzate uno nuovo, prendete nota di esso sulle vostre tabelle. Vai ai contenuti. Torna ai contenuti Torna al menu.


consigliata: