Jelevelencre

Jelevelencre

Come scaricare mac os mojave

Posted on Author Arashigal Posted in Libri

Una volta aperto il. Se il tuo Mac non è compatibile con macOS Mojave, riceverai un avviso dal programma di installazione. Creare un backup. Prima di installare un. Se usi macOS Mojave, scegli menu Apple > Preferenze di Sistema e fai clic su Aggiornamento Software Scopri come scaricare e installare macOS Catalina. Guida passo passo per scaricare ed installare l'aggiornamento a macOS Mojave su tutti i Mac compatibili al nuovo sistema operativo di Apple.

Nome: come scaricare mac os mojave
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 65.41 MB

Novità principali di macOS Mojave Requisiti minimi per installare macOS Mojave Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e vedere, in dettaglio, come installare macOS Mojave, mi sembra doveroso fare una panoramica sui requisiti minimi necessari a eseguire questa versione del sistema operativo Apple.

Per il dispiacere di chi utilizza modelli di computer non più recentissimi, Apple ha deciso di rendere più restrittivi i requisiti per macOS Mojave e di "tagliare fuori" alcuni modelli di Mac che, invece, erano compatibili con High Sierra : mi riferisco ai computer che non supportano le nuove librerie grafiche Metal 2, come i MacBook con Core 2 Duo, i primi iMac con profilo "slim" e i primi Mac dotati di Core iX. Per andare al sodo della questione, per eseguire macOS Mojave occorre avere uno dei seguenti modelli di Mac.

Ti verrà mostrata una finestra con tutte le informazioni relative al computer in uso, compreso il modello e l'anno di produzione. Per quanto riguarda lo spazio su disco, ci vogliono circa 7GB per scaricare l'installer di macOS Mojave e circa 16GB liberi per l'installazione del sistema operativo.

Per le istruzioni relativi ai sistemi Windows, leggere Installare Firefox su Windows. Per le istruzioni relativi ai sistemi Linux, leggere Installare Firefox su Linux.

Assicurarsi che il computer Mac utilizzato soddisfi i requisiti di sistema per Firefox. Verranno automaticamente rilevati il sistema operativo e la lingua del computer utilizzato e verrà quindi consigliata la versione più adatta di Firefox.

Fare clic sul pulsante verde Scarica ora per scaricare Firefox.

Nota: se si desidera installare Firefox in una lingua diversa da quella automaticamente rilevata, selezionare invece il link "Scarica in un'altra lingua" sotto il pulsante di download. Una volta completato il download, il file Firefox.

Fare clic sull'icona Firefox e trascinarla rilasciandola sulla cartella Applicazioni per fare in modo che Firefox venga copiato all'interno della cartella Applicazioni. Nota: se la finestra del Finder non compare, per aprirla, fare doppio clic sul file Firefox.

Una volta trascinato Firefox all'interno della cartella Applicazioni, tenere premuto il tasto ctrl mentre si fa clic nella finestra e selezionare nel menu la voce Espelli come mostrato nell'immagine sottostante.

Completare i passaggi descritti precedentemente prima di eseguire Firefox. Avviamo adesso VirtualBox e selezioniamo il pulsante Nuova per creare una macchina virtuale.

Nella finestra che si apre, digitiamo il nome che vogliamo assegnarle nel campo accanto alla voce Nome, lasciamo poi la cartella selezionata in automatico dal programma, quindi selezioniamo le voci macOS X e macOS Al termine, clicchiamo sul tasto Successivo. VirtualBox, in base alle caratteristiche del computer, riconosce in automatico la memoria RAM da assegnare alla macchina virtuale. Per semplificare, il programma assegna esattamente la metà delle risorse complessive del computer alla macchina virtuale che si sta andando a creare.

La prima schermata, intitolata Dimensione della memoria, consente di scegliere la quantità di RAM da attribuire alla macchina virtuale 4GB consigliati. Nella seconda finestra, dopo aver cliccato sul tasto Successivo, VirtualBox ci chiede di aggiungere un disco fisso virtuale alla nuova macchina.

Ottimizzazione È arrivato il momento di ottimizzare la macchina virtuale. Dirigiamoci poi nella scheda Schermo e aumentiamo a MB la memoria video.

Clicchiamo dunque sul tasto OK per salvare le modifiche apportate.


consigliata: