Jelevelencre

Jelevelencre

Scaricare server edonkey

Posted on Author Kigis Posted in Libri

Di server emule aggiornati accuratamente selezionata, che vi permettono, accedendo con ID alto, di poter scaricare e condividere tutto quello. Nuovissima Lista dei SERVER EMULE più veloci e sicuri aggiornati. Scarica la lista dei migliori SERVER EMULE x VELOCIZZARE il download. Mi sembra quasi scontato dire che avere server emule aggiornati e sicuri permette, accedendo con ID Alto, di poter scaricare e condividere. Per massimizzare la velocità di navigazione e il download dei file occorre appoggiarsi a strumenti idonei: a tal proposito vi segnaliamo tre modem dal fascia media.

Nome: scaricare server edonkey
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 46.50 Megabytes

Per ovviare al problema è sufficiente aggiornare la lista server, per poterne trovare di nuovi che ci consentano un migliore utilizzo della nostra risorsa p2p. Se invece preferiamo utilizzare eMule con una lista server personalizzata, senza dunque ricorrere a liste preimpostate, possiamo farlo aggiungendo singolarmente i server.

Incolliamo il numero della porta nel campo apposito e diamo un nome al nostro nuovo server. In questo modo possiamo creare dei nuovi virtual servers ai quali assegnare i valori delle porte TCP e UDP del nostro programma p2p.

Con queste semplici operazioni, i flussi di file scambiati nella nostra rete p2p non vengono impediti da sovraccarichi di server troppo utilizzati dai singoli utenti. Difatti, aggiornando la lista server a gruppi o singolarmente e impostando le porte di eMule come nuove regole per il nostro router, siamo in grado di creare una sorta di corsia preferenziale che ci consentirà di mantenere la nostra priorità di scambio, sia per il download che per la condivisione.

La rete eDonkey detta anche ed2k è stato il primo network supportato da eMule. Ha struttura composta da client e server.

Skin and Language

I file condivisi presenti nel network non risiedono nei vari server, ma sui client stessi e lo scambio avviene sempre tra client e client.

I server sono deputati all'accesso alla rete peer to peer per la ricerca dei file e l'identificazione dei client in cui risiede la risorsa da scaricare.

L'indice dei file condivisi da un client viene inviato al server di accesso alla rete durante la connessione tra i due. I server[ modifica modifica wikitesto ] I server sono dei database che indicizzano i file e gestiscono le connessioni tra gli utenti.

In ed2k non è presente un unico repository, ma molti, che distribuiscono il carico tra loro e comunicano fra loro. Sono gestiti da volontari che li mantengono a proprie spese. I client[ modifica modifica wikitesto ] Con client si intende un qualsiasi programma in grado di interfacciarsi con la rete server di eDonkey.

eMule Server

Non esiste solo eMule ma anche molti altri, tra i più famosi vi sono eDonkey e Shareaza. Da segnalare anche aMule , versione Linux di eMule. Da una costola di eMule è poi nato eMule Plus, a partire dalla distribuzione della versione 0.

Vi sono molteplici differenze tra i due client, la principale differenza tra i due client è l'assenza del network Kad implementazione di Kademlia. Il team sviluppatore di eMule Plus ha distribuito la versione 1.

Un client si connette ad un solo server alla volta sufficiente per eseguire una ricerca su tutti i server presenti nella rete, in quanto comunicano fra di loro.

Se il nodo ha una connessione always-on, è necessario prolungare o eliminare l'intervallo di tempo prima dell'entrata in stand-by , che interrompe la connessione. Il FileHash[ modifica modifica wikitesto ] Il FileHash serve ad identificare in modo univoco un file nel network e viene calcolato da eMule utilizzando l' algoritmo MD4.

Prima di tutto ordinate sempre i server per grado maggiore ossia quelli che anno più file sono i migliori ovviamente se dovete fare ricerche o anche quelli con più utenti anche se spesso sono intasati perche pieni , basta cliccare in cima alla colonna File per ordinarli dal maggiore al più misero.

Mentre per condividere, una volta che si è trovato il file che si vuole magari, oppure si vuol condividere nel giusto modo, sarebbe meglio scegliere quello minore.

Per dar priorità cliccate sul migliore col dex del mouse e scegliete la priorità alta, in quello più misero magari bassa, ma per correttezza sarebbe meglio il contrario.

A voi la scelta!!! Sappiamo bene che oltre filtrare i server bisogna filtrare anche gli ip vedi infatti IP. Filter , che i programmi sopra citati aiutano a filtrare oltre l'opzione spuntabile in Lphant o eMule etc BlockList Manager soprattutto serve a questo e crea, personalizza, incrementa, aggiorna e converte nei vari formati utilizzati dai seguenti programmi come PG2, PeerBlock, Protowall, o eMule, Lphant, etc Ma sono operosi fino ad un certo punto dal momento che troppe cose non son mai come farne una sola specifica e quindi fatta bene, anche perchè certi filtri vanno aggiornati con le nuove liste le migliori che non tutti sanno dove trovare.


consigliata: