Jelevelencre

Jelevelencre

Musica gregoriana da scaricare

Posted on Author Marg Posted in Musica

Questo sito internet è stato realizzato da un fedele laico per promuovere il canto hanno registrato alcuni canti liturgici che potete scaricare gratuitamente. download - musica classica classifiche lettore mp3 midi cartoni ricerca mp3 gratis canto / gregoriani / chitarra / testo / download / musica / latina / list / musiani /. Invece per scaricare i canti gregoriani delle Monache Visitandine di Stiamo infatti assistendo ad un graduale ritorno della vera musica sacra, e questo è solo de Angelis, per l'edificazione spirituale delle anime e la maggior gloria di Dio. CD di Canti gregoriani semplici da scaricare. Segnalo che sul sito della rivista 30giorni è possibile scaricare liberamente il CD "I canti della.

Nome: musica gregoriana da scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 42.65 Megabytes

Deve essere cantato a cappella, cioè senza accompagnamento strumentale, poiché ogni armonizzazione, anche se discreta, altera la struttura di questa musica. Dal punto di vista del sistema melodico, il canto gregoriano è di tipo modale e diatonico.

Le diverse scale impiegate con i loro gradi ed i loro modi, sono chiamati modi ecclesiastici, scale modali o modi antichi, in opposizione alle scale utilizzate in seguito nella musica classica tonale. Il suo ritmo è molto vario, contrariamente alla cadenza regolare della musica moderna. Il ritmo, che nel canto gregoriano riveste un ruolo complesso, oltrepassa le parole e la musica, sorpassando le due logiche.

Il Canto del Paradiso, è un'opera che val la pena di tenere tra i nostri CD preferiti perché non solo ha il pregio di creare dentro e fuori di noi un'atmosfera di serenità e meditazione, ma anche di risvegliare nei nostri animi sinfonie profonde e antiche. La Nuova Edizione è stata rimasterizzata presso lo studio Gsund di Monaco, le musiche del CD sono registrati in "surround", allo scopo di collocare l'ascoltatore al centro della scena sonora offrendo quindi la possibilità di un maggior realismo sonoro come l'acustica di una certosa dove il suono raggiunge l'ascoltatore da ogni direzione, é arricchito da una versione estesa della "La leggenda del Codice Gregoriano"intitolata "Il bisbiglio della bianca colomba" e da una profonda intervista con il compositore Capitanata che svela i nuovi, inediti significati di un CD animato da un curativo relax indissolubilmente legato all'universo spirituale".

E' stato appurato che l'ascolto del Canto Gregoriano regola, rafforza e intensifica la respirazione, favorisce lo sviluppo del sistema uditivo, fa vibrare il corpo, tonifica e calma il sistema nervoso donando benessere a tutto il corpo, rivitalizza gli organi interni e vivifica tutto il sistema ghiandolare endocrino, amplifica e ottimizza il campo elettromagnetico. Secondo gli studi del dr.

Tomatis si è dimostrato che i canti sacri siano ricchi di armonici ad alta frequenza con effetti neurofisiologici sul cervello umano. Tomatis ha esaminato a lungo il suono dei canti Gregoriani con un oscilloscopio ed ha rapportato che cadevano entro il raggio dei suoni ricaricanti e contenevano tutte le frequenze dello spettro vocale, da 70 cicli al secondo fino a cicli al secondo.

Nei passaggi neumatici o melismatici, è la melodia che diventa preponderante. Queste due componenti sono costantemente presenti.

Il canto gregoriano non è un elemento ornamentale o spettacolare che si aggiunge alla preghiera di una comunità orante, ma è parte integrante ed efficace della stessa lode ordinato al servizio ed alla comprensione della Parola di Dio.

È questo il significato più profondo ed intimo di questo genere musicale. Note biografiche tratte e riassunte da Wikipedia.


consigliata: