Jelevelencre

Jelevelencre

Qual e il miglior programma per scaricare musica

Posted on Author Fenrill Posted in Musica

  1. I migliori programmi per scaricare musica
  2. Lacey (Windows)
  3. '+nodupH1.html()+'

Con il post di oggi, scopriremo insieme quali sono i. Lacey (Windows). eMule (Windows/Mac/Linux). qBitTorrent (Windows/Mac/Linux).

Nome: qual e il miglior programma per scaricare musica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 47.55 Megabytes

In questo modo ti basta avviare la riproduzione di un brano sulla piattaforma, scaricandola in formato video o audio sul computer in un istante, usando un percorso rapido attraverso una nuova funzionalità del programma di navigazione su internet.

Vediamo quali sono le migliori estensioni per eseguire il download di musica da YouTube, sia per Google Chrome che per Mozilla Firefox. Estensioni per Google Chrome La prima estensione che puoi utilizzare si chiama Tampermonkey , scaricata da oltre 10 milioni di utenti. Allo stesso tempo gli sviluppatori permettono di scaricarla gratuitamente dal sito web ufficiale, devi solamente creare un account GitHub ed effettuare il download del plugin per Google Chrome.

Al contrario la qualità audio non è delle migliori, infatti non consente di scegliere il numero di bitrate, ovvero di kbps, inoltre non si riescono a creare delle playlist personalizzate.

Estensioni per Firefox Allo stesso modo di Google Chrome, puoi scaricare video gratis da YouTube anche se utilizzi Firefox per navigare in rete. Una delle estensioni migliori è Video DownloadHelper , rilasciata dalla società Mig, un plugin poco pesante e piuttosto affidabile.

Da sottolineare che i brani scaricati in Spotify si possono ascoltare solo in Spotify, non si possono esportare in altri player. Per maggiori dettagli al riguardo, consulta il mio tutorial su come funziona Amazon Music Unlimited.

È accessibile da Web ed è disponibile sotto forma di app per Android e iOS. Il download dei contenuti offline è disponibile solo da dispositivi mobili e non da computer.

I migliori programmi per scaricare musica

Zedge Android Stai cercando una bella suoneria per il tuo smartphone Android? Come si usa?

Quasi inutile spiegarlo. Al termine del download puoi scegliere di impostare la suoneria come suoneria predefinita, come suoneria per un contatto, come suono di notifica o come sveglia pigiando su una delle icone che compaiono al centro dello schermo.

Per quanto riguarda iPhone, invece, bisogna passare per la condivisione file di iTunes. Purtroppo, a causa delle restrizioni di iOS, applicazioni come Audiko non possono modificare la suoneria predefinita di iPhone.

Hai bisogno di una colonna sonora per i tuoi montaggi video ma non vorresti spendere soldi per ottenerla?

Si tratta di siti Internet che consentono di scaricare musica gratis senza sottoscrivere alcun tipo di abbonamento. Alcune delle opere che ospitano sono distribuite sotto licenza Creative Commons, questo vuol dire che si possono scaricare gratis e utilizzare liberamente in progetti sia personali che commerciali. Adatto ai fedelissimi di SoundCloud. Unica pecca: modificate la destinazione dei file altrimenti sarà dura ritrovarli. Passiamo a Mp3 Jam, con un archivio di 20 milioni di canzoni avrete amplia scelta e consente di scaricare i brani in Mp3 di alta qualità.

La libreria di questo software da accesso anche al download di interi album.

Lacey (Windows)

Ha versioni compatibili con Windows, macOs e Linux. Questo software è pensato per scaricare file dalle reti torrent, ma anche per crearli. Inoltre, vi consentirà di veicolare i file multimediali verso i vostri dispositivi tablet, smartphone e pc. Tutti i file scaricati saranno archiviati nella libreria e potrete consultarli, ascoltarli e conservarli.

E veniamo ad Ares, anche questo un client peer to peer. Nelle classifiche analizzate per creare questo elenco i voti degli utenti sono molti alti, dalle 4 stelle in su.

Se siete appassionati di musica elettronica conoscerete Beatport Pro. Nato nel , ha da subito mostrato il suo interesse nella dance elettronica con quasi 80 etichette specializzate. La forza di questo store che permette anche di scaricare gratuitamente parte dei suoi contenuti sta nella utility di gestione dei file. Il download è rapido e intuitivo. Non solo etichette, producer e appassionati hanno creato negli anni app come quelle mostrate fin qui.

Si tratta di un programma che sfrutta il peer to peer per accedere ad ogni tipo di file multimediale. Questo aggregatore di contenuti multimediali è un perfetto player e offre anche la possibilità di scaricare musica in modo veloce. Converte e sincronizza i vostri brani sui device a vostra disposizione e con questo software potrete creare e condividere video sui principali portali esistenti.

Con i suoi 15 milioni di canzoni a disposizione, iMesh offre una delle librerie più interessanti di musica indie. Nel sembra che questo progetto avesse chiuso i battenti per sempre dopo essere stato tra i client peer to peer più usati negli Stati Uniti, la sua prima versione risaliva addirittura al Oltre ad essere un buon software su cui selezionare i brani da scaricare, funziona anche come radio e contiene una grande quantità di musica indipendente.

'+nodupH1.html()+'

È più che altro un player musicale in cloud. Con questo strumento potrai ascoltare sia brani presi da Musicsearch,Prostopleer o Youtube che le collezioni presenti nella tua libreria personale.

Anche questo è un client torrent ed è tra i più rapidi tra quelli testati. E infine Pymaxe, un programma open source multipiattaforma versioni disponibili per Linux, macOS e Windows. Questi sono solo alcuni dei programmi più utilizzati per scaricare musica digitale. Il funzionamento è quasi per tutti lo stesso, eccetto rare eccezioni come Transmission. Breve guida al download Il primo passo da fare è il download del programma, poi quasi ciascun software ha una barra di ricerca in cui digitare il nome del brano.

Non vi resta che capire quale sia il genere che preferite indie, rock, progressive, ecc , se volete confrontarvi con gli altri appassionati presenti nelle community o fare i solitari ricercatori del web. Le possibilità come avete visto non mancano. Altro punto importante è stare attenti alla gestione dei file, controllate dove vengono scaricati e nel caso modificate il percorso di salvataggio.

Riservato a chi usa solo Youtube Se poi siete degli affezionati del Tubo ecco alcuni converter che vi permetteranno di scaricare la musica che ascoltate su questa piattaforma e averla con voi.


consigliata: