Jelevelencre

Jelevelencre

Scaricare musica con windows media player

Posted on Author Doura Posted in Musica

Clicca su Organizza dal menu e quindi seleziona Gestisci Cataloghi multimediali. Seleziona Aggiungi. Cerca il file o il percorso. Clicca su Includi cartella e conferma.

Nome: scaricare musica con windows media player
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 51.88 MB

Se stai utilizzando un sistema Windows, il programma predefinito in questo caso è "Blocco note", mentre se stai usando un Mac puoi usare "TextEdit". Questo strumento ti aiuterà nel collezionare e organizzare tutti gli indirizzi web dei video di YouTube che contengono le tracce audio che desideri scaricare.

Verrai reindirizzato alla pagina principale del sito. Se hai il desiderio di scaricare brani audio riservati a un pubblico adulto, dovrai prima eseguire l'accesso al tuo account di Google. Se non lo hai ancora fatto, premi il pulsante Accedi posto nell'angolo superiore destro della pagina, quindi digita l'indirizzo e-mail abbinato al tuo profilo e la relativa password di sicurezza.

Apri la cartella che hai selezionato come destinazione dei file importati dal CD, fai doppio clic sulla directory denominata "Artista sconosciuto", quindi fai doppio clic sulla cartella dell'album che troverai all'interno.

Verrà visualizzato l'elenco completo di tutte le tracce audio che sono state importate sul computer. A questo punto sei libero di spostare, copiare, rinominare o modificare i file in esame, in base alle tue esigenze.

Pubblicità Consigli Ricorda che normalmente i brani degli artisti sono coperti da copyright per impedirne la distribuzione e la commercializzazione da parte di fonti non autorizzate.

Creare una copia di backup di un CD, acquistato regolarmente, per evitare che il supporto originale si rovini o si usuri, è legale, ma condividere le copie di un CD con amici o parenti o addirittura venderle al pubblico non lo è.

Come trasferire musica da iTunes per Windows Media Player

Pubblicità Avvertenze Sfortunatamente quando si copiano le tracce presenti su un CD audio utilizzando Windows Media Player i brani vengono denominati automaticamente dal programma nel seguente modo: "Traccia 1", "Traccia 2", "Traccia 3" e via dicendo. Dovrai quindi rinominare ogni file manualmente dato che Windows Media Player, essendo cessato il supporto da parte di Microsoft, non è più in grado di risalire automaticamente alle informazioni riguardanti l'album, l'artista e il titolo dei brani presenti nella libreria multimediale.

Winamp è bello, utile, ricco di diversi temi grafici per personalizzarlo, pieno di plugin da aggiungere, completo di tante funzionalità sia per l'audio che per il video, pieno supporto per l'audio di alta qualità e per la lettura dei cd musicali ed anche qualche possibilità di manipolare l'audio modificando la qualità degli mp3. La versione Lite, molto leggera, permette riprodurre e sentire musica al pc senza ingombrare.

Supporta i visualizzatori di figure che seguono il ritmo, il livellamento del volume e la riproduzione senza pause. Praticamente c'è tutto e fa tutto bene: gestione completa dei tag con ricezione delle informazioni mancanti da internet, supporto pieno ai plugin di output per migliorare il suono percepito dall'orecchio, possibilità di gestire gli IPod e i lettori mp3 di qualsiasi marca, estrazione delle tracce audio da un cd e conversione in mp3, interfaccia grafica facile da usare e molto bella da vedere, conversione tra formati di file audio.

XMPlay, che è uno dei miei programmi preferiti, supporta anche le estensioni e le skin per cambiarne la grafica. Come programma per la musica è ben organizzato, riprende un po' l'interfaccia di MusicBee e MediaMonkey, permette di ornganizzare playlist e cartelle. Permette di ordinare la musica sul PC per artisti, album e generi, di ascoltare radio online, di leggere i testi delle canzoni, di prendere le informazioni su ogni brano online su Last.

Canali in evidenza

Il programma ha anche un equalizzatore e un editor di tag ID3 integrato. Vale la pena di provarlo anche per le sue funzionalità di creazione di playlist, la capacità di riprodurre file MP3 e FLAC e l'equalizzatore L'interfaccia grafica sembra quella di un'applicazione per Windows 10, con scritte e pulsanti molto grandi e colori che possono essere personalizzati. Il programma è davvero bello da utilizzare, pieno di funzioni uniche per organizzare le tracce, per gestire i file, per creare playlist e per fare ricerche di canzoni o di video musicali.

Il programma si integra con Twitch, con Last. Ovviamente se si sta tentando di convertire un file audio da iTunes a Windows Media Player, iTunes genera un errore quando si tenta di convertire la musica nel formato MP3 o altri formati alternativi.

Per fortuna esiste un procedimento che ci permette di eliminare questa protezione, che ci permette di rende qualsiasi brano di renderlo leggibile con qualsiasi altro lettore multimediale.

Dopo che Windows media Player ha completato la sua ricerca dei nuovi file MP3, selezionare le tracce audio da caricare nella libreria WMP. Una volta che questi file vengono caricati nella libreria, il processo di conversione da iTunes con DRM per Windows Media Player è completo. Questo procedimento è abbastanza semplice, adesso, puoi convertire tutti i brani musicali iTunes per renderli disponibili con Windows Media Player o con qualsiasi altro lettore multimediale.


consigliata: