Jelevelencre

Jelevelencre

Scaricare acqua caldaia

Posted on Author Bramuro Posted in Software

Di solito si trova in cima alla. Questa valvolina di scarico della caldaia è solitamente posizionata proprio sotto la caldaia. Quello che dobbiamo fare aprirla e far uscire un po- d-acqua. Per essere certi, si può provare a scaricare un po' d'acqua dalla valvolina di un termosifone: riportando la pressione sui parametri sopra. Oltre la periodica pulizia e controllo fumi della vostra caldaia, sarebbe ottimale controllare se l'acqua che circola nell'impianto contiene residui.

Nome: scaricare acqua caldaia
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 16.24 MB

Per via della normativa sull'efficienza energetica ormai in commercio sono presenti solo caldaie a condensazione. Oltre ad alcuni limiti riguardo lo scarico dei fumi esiste un altro aspetto da non sottovalutare Per evitare situazioni spiacevoli e trovarti a dover spendere ulteriori soldi per risolvere dei guasti, oggi vogliamo raccontarti quello che è successo con un nostro vero cliente, il Sig.

Presti, che ha dovuto fare una bella riparazione al suo impianto per aver trascurato l'aspetto dello scarico della condensa della sua caldaia. Il nostro cliente Sig. Presti aveva da qualche mese installato, tramite il suo installatore di fiducia, una nuova caldaia a condensazione.

Caldaia Vaillant con pressione Alta?

Prova a scaricare acqua Quando la pressione interna della caldaia sale oltre i 2 bar significa che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe. Una caldaia con pressione troppo alta rischia di andare incontro a malfunzionamenti gravi che ne possono inficiare il funzionamento anche in modo permanente.

In questo modo la pressione interna scenderà e potrete riportarla al giusto livello.

Tenete comunque sotto controllo la situazione della pressione: se notate che questa anomalia si ripresenta potreste avere un problema al vaso di espansione della vostra caldaia Vaillant. Non sottovalutate mai i segnali che la vostra caldaia Vaillant vi invia e agite tempestivamente se qualcosa sembra non funzionare più correttamente.

Per via della normativa sull'efficienza energetica ormai in commercio sono presenti solo caldaie a condensazione. Oltre ad alcuni limiti riguardo lo scarico dei fumi esiste un altro aspetto da non sottovalutare Per evitare situazioni spiacevoli e trovarti a dover spendere ulteriori soldi per risolvere dei guasti, oggi vogliamo raccontarti quello che è successo con un nostro vero cliente, il Sig.

Presti, che ha dovuto fare una bella riparazione al suo impianto per aver trascurato l'aspetto dello scarico della condensa della sua caldaia.

Il nostro cliente Sig. Presti aveva da qualche mese installato, tramite il suo installatore di fiducia, una nuova caldaia a condensazione. Queste nuove caldaie, per avere una efficienza maggiore, recuperano calore anche dai fumi della combustione del gas metano.

Raffreddando questi fumi - ovvero condensando - il vapore acqueo contenuto nei fumi diventa acqua e di conseguenza quest'acqua prodotta dalla caldaia deve essere smaltita.


consigliata: