Jelevelencre

Jelevelencre

Terreno 3d google earth scaricare

Posted on Author Doutaxe Posted in Software

Un modo per scaricare il modello 3D di un'area di Google Earth Pro, anche in 3dwarehouse ma sono maggiormente interessato al terreno. Come utilizzare i programmi IBMR e la fotogrammetria per importare in Blender un modello 3D ripreso da Google Earth e Google Maps. Come 3D importare una superficie da Google Earth per AutoCAD. Abbiamo Per installare questa applicazione è necessario scaricare pagina Autodesk Labs. In questo Tutorial Terreno 3D da Google Earth a Rhinoceros vedremo come importare un terreno 3D da Google Earth a Rhinoceros attraverso il plugin Land .

Nome: terreno 3d google earth scaricare
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 42.47 MB

Progetti Blog Google Earth è uno strumento tanto potente quanto semplice da usare, per questo risulta spesso molto utile anche in contesti professionali. Una delle funzionalità più impressionanti e la possibilità di navigare un modello 3D relativo ad ampie porzioni di territorio.

Recentemente è stata presentata la versione web , che per alcuni aspetti è sovrapponibile a Google Maps, ma sebbene rifinita dal punto di vista grafico, manca di diverse funzioni disponibili nella versione desktop. Google Earth Pro consente di esportare immagini in alta risoluzione della mappa che stiamo visualizzando.

Come possiamo fare se volessimo importare il 3D in un software di modellazione dedicato?

La funzione Street View non è disponibile ovunque. Europa, Usa, Australia e parte del Brasile sono "coperti". Volete sapere a che punto è la copertura del pianeta?

Oppure scoprire se in questi giorni la macchina di Google e nella vostra zona? Cliccate qui. Le mappe sono consultabili anche offline sugli smartphone ios e android. Possiamo contribuire alle mappe, proprio come con Wikipedia.

Grazie alla funzione Map Maker si possono aggiungere luoghi, strade, negozi, punti di interesse alle mappe e anche esaminare le modifiche fatte dagli altri utenti. Ci portano anche sulla Luna e su Marte.

Sia attraverso Google Earth che in parte con Google Maps possiamo fare un giretto sulla Luna e vedere in quale punto preciso sono atterrate le varie missioni spaziali, e leggerne la storia in inglese. Presto ci permetteranno anche di osservare le rotte aeree e di monitorare i treni.

In alcune zone degli Usa, in via sperimentale, è già possibile ricevere le indicazioni per andare da una città all'altra in aereo oltre che in auto, in bici o a… piedi.

Presto il servizio sarà diffuso anche in Europa. Intanto alcune compagnie locali, già utilizzano le maps per mostrare il percorso di treni e bus.

{{l10n_strings.ADD_TO_A_COLLECTION}}

Nel nostro esempio abbiamo estratto un frame al secondo di un video di 3 minuti, ottenendo in automatico circa immagini del lotto in questione. Ovviamente più immagini ci sono più il modello 3D sarà definito, e più peserà in termini di Megabyte.

Potrebbe essere necessario utilizzare Photoshop o GIMP, programma gratuito per ritagliare le immagini nel caso abbiate registrato degli elementi non necessari come la barra di navigazione di Google Earth. Se invece siete stati bravi a scegliere la regione dello schermo da registrare, non vi serve Photoshop.

Come risultato di questo step vi dovreste trovare un centinaio o più di immagini da processare con il programma di elaborazione fotogrammetrica. Imporante: le foto con imprecisioni o fuori campo meglio eliminarle.

Questi programmi ricostruiscono il modello attraverso il confronto delle foto e la localizzazione di dove sono state scattate.

Una cosa molto interessante di Remake software a pagamento di Autodesk ma utilizzabile per 30 giorni in prova è che contiene una moltitudine di tool per processare il modello: è possibile infatti spianare edifici esistenti e creare il lotto su cui potrete inserire un progetto, oppure è possibile correggere imprecisioni e buchi che si possono trovare nel modello, o infine ridurre il peso abbassando la densità della maglia della Mesh 3D.

A questo punto non rimane che esportare il modello 3D ottenuto in formato. È possibile esportare anche in formato Nuvola di punti. Il file da noi generato in questo tutorial pesa 20mb.


consigliata: