Jelevelencre

Jelevelencre

Foto da icloud su chiavetta scarica

Posted on Author Yotilar Posted in Ufficio

  1. '+nodupH1.html()+'
  2. Link utili
  3. 0 Commenti

Con Foto di iCloud, puoi scaricare una copia delle tue foto e dei tuoi video su qualsiasi dispositivo. Le nuove foto che acquisisci vengono scaricate automaticamente da Foto di iCloud e puoi scegliere di scaricare l'intera raccolta per anno. Questo articolo illustra i passaggi dettagliati su come scaricare le foto di iCloud sul tuo PC Windows, indipendentemente dal fatto che tu abbia installato iCloud. Per scaricare il client di iCloud, collegati al sito Web di Apple e clicca sul pulsante Scarica che si trova al centro della pagina. A download terminato, avvia l'.

Nome: foto da icloud su chiavetta scarica
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 53.61 MB

Il trasferimento delle immagini su un computer fisso e magari da qui a un ulteriore strumento di archiviazione, come ad esempio un DVD, una chiavetta USB o un hard disk risolve il problema.

Inoltre, malgrado i programmi più diffusi per il fotoritocco siano disponibili anche in versione iOS per iPhone come Adobe Lightroom e Photoshop , per i professionisti la varietà di funzioni presenti solo nella versione desktop di questi software è motivo sufficiente per preferirli e, quindi, operare il trasferimento delle immagini verso un PC. Vediamo come fare, tenendo conto che le possibilità sono: trasferimento tramite Foto di iCloud trasferimento tramite cavo USB Come trasferire foto con Foto di iCloud Foto di iCloud è la funzionalità che, utilizzando il servizio cloud proprietario di Apple iCloud, appunto , permette di avere le immagini scattate con i propri dispositivi iOS immediatamente disponibili: iPhone ma anche iPad, iPod Touch, Mac, Apple TV, iCloud.

Gli scatti infatti vengono trasferiti automaticamente a Foto di iCloud ed eventuali modifiche o filtri vengono sincronizzati in un istante , ovviamente avendo a disposizione una connessione Internet attiva 3G, 4G o wireless. È necessario prima di tutto che sul Mac sia installata la versione di iTunes Se si usa una versione precedente di macOS, le foto vengono visualizzate nell'album Ultima importazione.

È possibile scegliere le immagini da trasferire e, naturalmente, la loro destinazione sul PC.

Ora, tutti gli scatti che hai importato li trovi sotto forma di un unico file nella cartella Immagini del tuo Mac. Cercala con Spotlight e aprila, collegando prima il tuo iPhone al Mac, qualora non lo avessi ancora fatto.

'+nodupH1.html()+'

A questo punto, dal menu a tendina Importa in seleziona la cartella in cui effettuare lo spostamento delle foto. Fatto questo, clicca su Importa tutto. Attiverai il trasferimento di tutte le foto. Vieni a trovarci presso il punto vendita e sapremo aiutarti per la riparazione di iPad, iPhone, Mac. Ultimi Articoli. Non è infatti obbligatorio attivare tutti i servizi che iCloud supporta. Questo è utile per risparmiare spazio, ad esempio, o per escludere dalla sincronizzazione tra dispositivi alcuni dei servizi.

Queste potranno essere sfogliate dai vari dispositivi in nostro possesso. Selezionare i servizi desiderati dal Mac Per quanto riguarda i Mac il sistema è sostanzialmente identico.

Quanto spazio serve dipende da come noi e la nostra famiglia usiamo i dispositivi Apple.

Link utili

Si comincia con 5GB gratis che nella maggior parte dei casi sono scarsi anche per un uso medio di un dispositivo. Anche se le app e gli acquisti fatti su iTunes non vengono conteggiati nello spazio di archiviazione foto, video, file e backup dei dispositivi sono più che sufficienti per saturare lo spazio in pochi giorni di utilizzo. Per quanto chi desidera sfruttare attivamente iCloud deve incrementare, pagando, la capacità.

Quanto spazio vi serve? Molto dipende da voi. Ma in linea generale possiamo dire che 50GB 0,99 euro al mese , sono utili a fare il back up base di un dispositivo che ha un numero ragionevole di foto, video, file e app le preferenze ei dati delle app vengono messi su iCloud Il piano da GB 2,99 euro al mese è ottimo per le famiglie o per chi ha molte foto e video.

Grazie ad essa è possibile vedere, cercare e condividere tutti gli scatti e i video che abbiamo su ogni dispositivo, indipendentemente da quanto sono stati scattati e dove. È importante notare che le foto che scattiamo vengono caricate in automatico su iCloud a piena risoluzione, mentre sul proprio dispositivo resta una versione più leggera per risparmiare spazio.

Basta invitare amici e famigliari: potranno vedere le nostre foto, commentarle e anche aggiungere altri scatti o video. Con la libreria foto di iCloud è possibile tra le altre cose anche creare album da condividere con chiunque.

0 Commenti

Libreria foto di iCloud non è Il mio streaming foto La Libreria foto di iCloud e Il mio streaming foto sono due cose differenti, anche se tutte e due caricano automaticamente le nostre foto, permettendo di vederle ovunque ci troviamo.

Ma si distinguono nelle funzioni La libreria foto di iCloud carica tutte le foto e i video che facciamo e li rende disponibili ovunque. Le foto sono visibili anche su iCloud.

Superate le mille foto verranno cancellate le prime in ordine cronologico, indipendentemente dao giorni trascorsi. Superati i trenta giorni, indipendentemente dal numero di foto, verrà cancellato quando ripreso nella prima giornata. Le foto non sono su iCloud. Macitynet ha creato una completa guida ad iCloud Drive che vi invitiamo a leggere per avere a disposizione ogni informazione necessario al suo uso migliore.

Qui diamo solo qualche cenno sul suo funzionamento. In esso possiamo archiviare file di tutti i tipi con fin semplice drag and drop su Mac oppure scegliendolo come destinazione da una applicazione su iPhone e iPad. In iCloud Drive è possibile archiviare qualsiasi tipo di file, purché abbia dimensioni inferiori a 50 GB e non superi il limite di archiviazione di iCloud.

In questo modo è possibile mantenere aggiornati tutti i documenti di lavoro, i progetti scolastici, le presentazioni e molto altro su tutti i dispositivi. Ovviamente questo richiede tempo e un buono spazio su iCloud drive Su Mac possiamo anche aggiungere Scrivania e Documenti ad iCloud Drive, tutti i file vengono spostati su iCloud liberando spazio sul Mac. Files funziona con iOS 11 e seguenti e permette di cercare, trovare e organizzare in modo semplice i file, non solo quelli che abbiamo salvato sul dispositivo, ma anche quelli nelle app, sugli altri dispositivi iOS, in iCloud Drive e in altri servizi cloud.

Accedere ai file di iCloud drive dal browser È possibile accedere ad iCloud Drive da qualsiasi Mac e PC anche dal web: con un browser moderno basta andare su www.


consigliata: