Jelevelencre

Jelevelencre

Scarica mappa google maps

Posted on Author Zuluzshura Posted in Ufficio

Nota: il download di mappe offline non è disponibile in alcune aree geografiche a causa di Sul tuo telefono o tablet Android, apri l'app Google Maps Maps. Scarica. Utilizzare le mappe offline. Dopo avere scaricato una mappa, utilizza l'​app Google Maps come faresti normalmente. Se la connessione a Internet è. Google Maps permette di scaricare le mappe anche offline e di utilizzarle se non funziona Internet. Ma fate attenzione alla memoria disponibile sullo. Scopriamo come poter scaricare le mappe di Google maps sul nostro cellulare ed utilizzarle in tutta tranquillità offline.

Nome: scarica mappa google maps
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Gratis!
Dimensione del file: 48.25 MB

Questa funzione, molto comoda e in grado di far risparmiare soldi visto che una volta scaricate le mappe non vi costeranno in dati , è disponibile da tempo, ma nel corso degli anni è stata costantemente migliorata ed integrata. Se prima, per esempio, era sepolta in un intrico di preferenze e di arcani comandi, ora è disponibile al primo tocco; in più è ricca di funzioni, ad esempio consente di tenere aggiornante le mappe in maniera costante.

Come fare a scaricare una mappa che ci interessa, anche se intuitivo, potrebbe richiedere qualche passaggio e spiegazione. Ecco qui come fare a scaricare le Google Maps usando un iPhone o un iPad, quali sono i limiti e quali i vantaggi e come usare queste mappe. Potete accedere alle mappe toccando il tasto delle preferenze le tre righette in alto a sinistra e poi selezionando mappe off line, vedere la lista delle mappe disponibili.

Google Maps proverà a farlo 15 giorni dopo il primo download. Toccate il tasto delle preferenze le tre righette in alto a sinistra Toccate la mappa off line che vi interessa aggiornare Toccate il tasto aggiorna Limiti delle mappe off line Le mappe off line hanno dei limiti.

Quando si varcano i confini, si sa, utilizzare internet non è proprio sempre semplice e, soprattutto, economico. Il nuovo aggiornamento di Google Maps ci viene in aiuto e, sinceramente, trovo che questa nuova funzione sia molto utile ed efficace.

Adesso, prima di partire, possiamo scaricare comodamente le mappe dei luoghi che visiteremo, in forma totalmente gratuita. È vero che esistono tante mappe offline tra le applicazioni Apple e Android, ma vuoi mettere la bellezza di potere usare le mappe di Google, di cui tutti noi ormai conosciamo il funzionamento, la grafica e le impostazioni a memoria?

Possiamo scaricare tutte le mappe che vogliamo, o almeno fino a che abbiamo memoria disponibile le mappe comunque non rubano mai più di MB di spazio, quindi via libera!

Noi, ad esempio, abbiamo scaricato 4 mappe diverse per coprire tutta la Svizzera. Adesso ti faccio vedere i semplicissimi step da seguire!

Nulla di più semplice! Non disponi di una microSD e non hai abbastanza spazio nella memoria interna di Android? In tal caso, ti consiglio di leggere la mia guida su come liberare spazio Android , in cui ho avuto modo di mostrarti tutti i trucchi e i metodi per liberare agilmente lo spazio dalla memoria del tuo dispositivo.

Utilizzare Google Maps offline Ora che hai scaricato le mappe di cui hai bisogno, è il momento di entrare nel vivo della questione e di capire, nel concreto, come usare Google Maps Offline. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft.


consigliata: